bannertestata 1

MAIN SPONSOR

logo cocoon
logo galvi

Stampa

SERIE C: COCOON SCONFITTA, VICENZA IN SERIE B

on .

Cocoon Lissone perde lo spareggio promozione con la Banca Popolare Vicenza Pallacanestro Vicenza che si impone sul neutro di San Vincenzo (LI) con il risultato finale di 64-53. Per la seconda volta consecutiva il sogno della Serie B si infrange all’ultimo atto della stagione che ha visto, ancora una volta, i ragazzi di coach Mazzali protagonisti fino all’ultimo con la seconda finale consecutiva giocata.

Stampa

U13ELITE: ANCHE IL DERBY E’ BIANCOBLU

on .

L’ultima giornata di campionato vede l’APL Galvi 2002, capolista del girone Elite Silver U13, rispettare il pronostico e sconfiggere per 58-35 l’Aurora Desio nel cosiddetto “Derby della Valassina”. I ragazzi non iniziano subito in maniera brillante ma, dopo il 7-7 del terzo minuto, riescono a piazzare il parzialone che ci porta alla prima sirena sul 27-9 ed indirizza già in modo decisivo l’incontro.
Stampa

APL & EXPO, GLI U17 CON DANILO GALLINARI

on .

I giovani U17 Elite parteciperanno nella giornata di oggi all'evento 'Danilo Gallinari visita EXPO': gli atleti biancoblu svolgeranno un allenamento con il campione NBA dei Denver Nuggets presso la Lake Arena D20 dalle h.17 alle h.19.

Di seguito il link per tutti gli appuntamenti di giornata compresa la visita dei falchi ai padiglioni dell'Esposizione Universale.
Stampa

CONCENTRAMENTO INTERREGIONALE U17 ELITE, DAY 2

on .

Che reazione! I biancoblu di coach Mazzali si rialzano e si presentano con un "volto" diverso alla seconda giornata di spareggi in Liguria, superando con agilità Basket Arona per 75 a 56. Prova corale di forza, che dimostra come questo gruppo si sia meritato di giungere fino a qui e come debba lottare per guadagnarsi la possibilità di proseguire questo percorso. Bravi ragazzi!
Stampa

SERIE C, COCOON: ANDIAMO IN FINALE!!!

on .

FINALECocoon Lissone vince agevolmente gara 6 di Play Off (quarto successo consecutivo) contro Sant’Orsola Tavoni Sassari (88-57) e vola in Finale. Al PalaFarè di via Caravaggio gli uomini di coach Mazzali centrano l’obiettivo nella partita che vale una intera stagione strapazzando i sardi e concludendo al secondo posto il girone a quatto di finale la cui classifica vede Faenza (vittoriosa a Torino 64-87) a quota 10, Lissone 8, Sassari 4, Crocetta Torino 2.

Un risultato importante e per nulla scontato. Lissone conquista così la quinta finale (negli ultimi nove anni) di cui 4 valide per la conquista della categoria superiore. La FINALE si disputerà presso la sede unica di San Vincenzo (Livorno) venerdì 5 giugno alle ore 18. A contenderci gli ultimi 40 minuti di questa lunghissima stagione (iniziata il 28 settembre a Cantù) ci sarà il Banca Popolare Vicenza (Veneto 1) e seconda nel Girone C.

Stampa

CONCENTRAMENTO INTERREGIONALE U17 ELITE, DAY 3

on .

Si chiude con una vittoria il cammino dei nostri U17 Elite: il successo contro Aurora Jesi non è però sufficiente per accedere alla Final Four di Treviso, dove andrà Basket Galli San Giovanni Valdarno, vittoriosa contro Basket Arona nella gara successiva alla nostra. Comunque ottimo il cammino dei falchi biancoblu, che anche oggi dimostrano come la prima gara fosse stato un passo falso pagato a caro prezzo, ma che non rendeva idea del valore reale di questo gruppo. 
Stampa

SERIE C: IN PULLMAN A SAN VINCENZO

on .

Per la FINALE in programma venerdì 5 giugno ore 18,00 a San Vincenzo (LI) la Società organizza un pullman con partenza programmata alle ore 11,30 al PalaFarè di via Caravaggio. I tifosi che intendessero partecipare devono contattare Andrea Grazioli (cell. 339.3340506) per comunicare la propria presenza (posti numero limitato). Il contributo richiesto è Euro 20.
Stampa

CONCENTRAMENTO INTERREGIONALE U17 ELITE, DAY 1

on .

I giovani lissonesi partono con un passo falso, sconfitti nella prima gara del Concentramento in corso a Cairo Montenotte da Basket Galli San Giovanni Valdarno. Brutta prestazione dei biancoblu, che pagano una pessima giornata al tiro e la pressione che partite come questa portano con sé. Un applauso invece ai toscani, bravi a condurre la gara dal 1’ e ottimi dalla lunga distanza. Alla sirena il -28 dei nostri ragazzi pesa, ma non compromette nulla: in una tre giorni come questa può accadere di tutto, quindi pronti a rialzarsi e trovare il giusto spirito. 

 
   
GALVI
BCC Carugate-Inzago oriz rgb mini
mariani